Giovedì 25 Novembre 2010 23:55

Lasciate cadere le foglie

Alberi capitozzatiSempre più spesso privati e pubbliche amministrazioni potano drasticamente gli alberi, rimuovendo tutte le foglie prima che queste cadano da se. Lo scopo è evitare la raccolta delle foglie e mantenere pulito il giardino o i marciapiedi e le strade. Questo tipo di intervento è sbagliato ed estremamente dannoso per l'albero e non è da confondere con la potatura verde.

Nelle foglie, attraverso il processo della fotosintesi clorofilliana, vengono prodotti gli zuccheri -l'energia- per il sostentamento del'albero. In Capitozzatura autunnaleautunno l'energia non impiegata nella stagione vegetativa, rimasta immagazzinata nelle foglie, viene traslocata verso la base del fusto a costituire una riserva energetica. Questa riserva sarà impiegata, in parte, al risveglio vegetativo per alimentare le gemme che andranno a formare i nuovi rametti e le nuove foglie e, in parte, come riserva di emergenza.
Rimuovere le foglie prima che il processo di traslocazione degli zuccheri sia completato o, peggio, prima che questo abbia avuto inizio, impedisce l'accumulo di questa essenziale riserva energetica. Il ripetersi, negli anni, di questa pratica porta l'albero ad esaurire molto velocemente le sue risorse, ad invecchiare precocemente e a non aver più la forza di rispondere alle aggressioni e ai periodi di siccità e affaticamento.

Un albero che non riesce ad accumulare sufficienti scorte energetiche è un albero destinato ad una morte precoce e diventa, inevitabilmente, un albero più pericoloso.